Proup.team | Selvaggio Blu sardegna guide alpine proup
trekking nella terra magica sardegna con le guide alpine di varese proupteam
proup, team, guidealpine, varese, selvaggioblu, stage, trekking, proupteam, mountainexperience, fotografo, selvaggiobluvarese
11964
page-template-default,page,page-id-11964,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-3.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive
 

Selvaggio Blu

LUOGO:

Santa Maria Navarrese – Sardegna

DATA:

dal 18 al 24 ottobre 2021

 

QUOTA:

900 euro a persona*

 

Organizzazione viaggio, accompagnamento da parte di Guida Alpina, tutto il materiale comune.

2 notti in mezza pensione al Golgo, tutta la parte di logistica, colazioni, pasti e cene, fuoristrada e gommoni di supporto, spostamenti in auto, transfer aeroporto andata e ritorno.

 

⇒  Scarica qui la nostra Informativa

⇒  Scarica qui la Dichiarazione per emergenza Coronavirus

*Leggi nelle note

INFO:

info@proup.team

+39 338 7445330

Il Selvaggio Blu è uno dei trekking più affascinanti del mondo. Definito il trekking più difficile del Mediterraneo, è un itinerario unico che alterna scorci meravigliosi a passaggi tecnici. Si svolge nel territorio costiero del Supramonte di Baunei, nella costa est della Sardegna.

Big Alpine Guide, Guida Alpina in Sardegna e sulle Alpi, in collaborazione con le guide di Proup organizza questo bellissimo trekking nel mese di settembre.

 

 

Cos’è: Il Selvaggio blu permette di vivere la natura della Sardegna più antica, immergendosi nella storia dei luoghi dei pastori e dei carbonai del Supramonte.
Risulta un trekking abbastanza impegnativo perché unisce delle camminate giornaliere su distanze di 8-10 km ad alcuni passaggi più tecnici, calate in corda doppia e, a seconda del programma scelto, notti all’aperto. I passaggi tecnici saranno accessibili a tutti grazie al supporto costante della Guida Alpina. La logistica e tutti i pasti (dalle colazioni alle cene con i buonissimi cibi locali) sono organizzati in collaborazione con una cooperativa locale, per cui anche la componente eno-gastronomica sarà di grande soddisfazione.

1° giorno: arrivo in Sardegna e trasferimento in zona Baunei, cena e pernottamento in bungalow

2° giorno: da Pedra Longa a Monte Gennirco, pernotto e cena all’aperto

3° giorno: tappa da Monte Gennirco a Portu Pedrosu, pernotto e cena all’aperto

4° giorno: da Portu Pedrosu a Cala Goloritzè, pernotto e cena all’aperto

5° giorno: Da Cala Goloritzè a Ololbissi, pernotto e cena all’aperto

6° giorno: Da Ololbissi a Cala Sisine, trasferimento da Cala Sisine ai bungalow

7° Giorno: trasferimento in aeroporto

 

 

Zaino 25 lt + sacco a pelo medio + materassino, tenda, Imbracatura e 2 moschettoni a ghiera, lampada frontale, scodella/bicchiere/piatto/posate in plastica da campeggio, borraccia termica o thermos, scarpe da trekking e sandali, occhiali e crema da sole, mantellina o poncio antipioggia, repellente per insetti asciugamano e occorrente per toilette, e abbigliamento adatto per un trekking di 6 giorni.

Attrezzatura tecnica e tenda possibilità di noleggio

La quota non comprende volo aereo andata e ritorno su Cagliari, extra e tutto quello che non è compreso nella voce “quota”.

Le proposte riportate, sono indicative di un programma di massima.

Possono subire variazioni in funzione delle condizioni meteo, del numero di partecipanti o di altre variabili.

 

⇒  Scarica qui la nostra Informativa

⇒  Scarica qui la Dichiarazione per emergenza Coronavirus

consegnala compilata con i tuoi dati alla partenza della gita.

 

Condizioni polizza infortuni Vittoria s.p.a. n. 82325903797